Il Libro

Giovanna Novarina
Quell’anno le bambine sarebbero andate al mare con la Colonia della Banca. La madre cucì tutti i numeretti rossi sulla biancheria, preparò due piccoli bagagli e portò le bambine a Torino.

Giuliano Melchiori
Suonano le campane, festose; il sole fa rifulgere i colori caldi dei palazzi, il lastricato della strada, il bianco delle tende che riparano le vetrine; tutti, all'uscita dalla chiesa, sono portati a fermarsi sui primi gradini, per respirare l'aria di primavera ed adattare gli occhi a questa luce abbagliante.

Alessandra Santini
L’aspettava. Sapeva che sarebbe arrivato, e che avrebbe dovuto fermarlo.
I fenomeni celesti erano apparsi inequivocabili ai suoi occhi abituati a vedere oltre la notte e al di là della luce accecante del fulmine: la divinità si era manifestata in modo infausto e la sua ira andava placata.

Fabio Galli
Com’era possibile trasformare quella minuscola stanza in un laboratorio con giovani ed esperti lavoranti che si scambiavano pareri e componenti tecnologici? Com’era possibile convivere con la claustrofobia procurata dal soffitto basso, dalla luce asimmetrica, dagli spazi angusti invasi dalle carogne di monitor e microprocessori?

Fiornando Gabbrielli
NOVELLA VI
Dove si mostra in qual modo sien nate le ciambelle, che non da’ timballi hanno nome, o cìmbole che dir si voglia, come istrologa alcuno, ben sì da una dama del popolo toscano, e per l’intromission di duo gatti. Dunque

 

Compagni di viaggio

di  Autori Vari

La narrativa  pp. 203 Dim.: 587 kb. downloads: 2462
Un’altra antologia di racconti inediti di autori italiani! Un viaggio in compagnia per i lettori, ed anche per gli autori, persone e stili diversi uniti nell’avventuroso percorso della scrittura. Dai finestrini di questo libro vediamo la spiaggia assolata e confortante di Carola Catenacci, il mare ligure attraverso gli occhi di una bambina con Giovanna Novarina, i colori dei palazzi e dei cortili della Roma del ventennio visti da Giuliano Melchiori, esploriamo i misteri della Tarquinia etrusca di Alessandra Santini, ci perdiamo nel panorama di un misterioso file di computer e scopriamo il valore dei colori di un fazzoletto indiano nei racconti di Fabio Galli, ci infiliamo dietro le quinte di un teatro ferrarese con Simona Possenti, sfondiamo una porta aperta con Sergio de Vito e ci divertiamo con i viaggi di inventiva, dalla Toscana all’Arabia, di Fiornando Gabbrielli.
  • Scarica il libro in formato zipDownload
  • Scarica il libro in formato zip leggi pdf
  • Scarica il libro in formato zipRecensisci
  Scarica la copertina
   
Cancel
  • Libri correlati

  • Autori Vari
    Autori Elisabettiani

  • Autori Vari
    Vendemmia

  • Autori Vari
    Hai mai scritto una poesia?

  • Autori Vari
    Racconti d'inverno

  • Angius Gavino
    Aspettando i Tre Re - Tre racconti

  • Benetti Paolo
    Parallelo 42°

  • Batzella Paolo
    D'estate, una notte

  • Lambiase Rolando
    Morecambe Close
image

Cosa puoi fare ora?

Inviaci il tuo manoscritto in formato modificabile (MSWord, rtf, OpenOffice) ed inizia la tua avventura.

image

Se non sei uno scrittore

Se comunque utilizzi il nostro sito come lettore, segnalaci attraverso la rete dei Social Network