Il Libro

   Da dov’era entrato, il soffione?
   Insetto e fiore, anima innocente di bambino nato morto, tremava sul ripiano di plastica dello sportello, pronto a volare via leggero e argentato se solo lei avesse mosso la mano.
    “Allora, la delega, signora?” Si scrolla tutta, cavalla impaziente, la cassiera difesa dallo schermo del vetro. Parlano tutte uguale col naso, schifate, come se per te non valesse la pena di aprire la bocca completamente.
   Finché i soldi sono dall’altra parte del vetro, ti ha in suo potere, bagascia. I soldi tuoi, soldi antichi, portati pazientemente a casa come acqua con la brocca, senza spanderne una goccia, resistendo alla tentazione di bere.

Aspettando i Tre Re - Tre racconti

di  Angius Gavino

La narrativa  pp. 72 Dim.: 157 kb. downloads: 1444

Il libro:
Tre racconti dell’Italia di oggi, che non significa l’Italia del consumismo e dei telefonini, ma quella abitata oggi dagli Italiani, da quello stesso popolo con le stesse virtù e gli stessi difetti che ha ricostruito la nazione nel dopoguerra. Un popolo con la generosità, la speranza, la vigliaccheria e l’opportunismo, l’arte di arrangiarsi e il coraggio di aiutarsi, formato da persone autentiche al di sotto della patina, fortunatamente ancora sottile, di omologazione moderna che lo sta ricoprendo.
Angius dipinge vividamente situazioni comuni, vissute da persone reali, che incantano per l’autenticità e la partecipazione con cui sono raccontate.

Immagine di copertina: particolare di un presepe di sabbia, opera di Leonardo Ugolini. www.worldofsand.net

  • Scarica il libro in formato zipDownload
  • Scarica il libro in formato zip leggi pdf
  • Scarica il libro in formato zipRecensisci
  Scarica la copertina
   
Cancel
  • Libri correlati

  • Autori Vari
    Vendemmia

  • Autori Vari
    Compagni di viaggio

  • Autori Vari
    Racconti d'inverno

  • Benetti Paolo
    Parallelo 42°

  • Batzella Paolo
    D'estate, una notte

  • Lambiase Rolando
    Morecambe Close

  • Nicolucci Anna
    Sole d'inverno

  • Nicolucci Anna
    Incroci
image

Cosa puoi fare ora?

Inviaci il tuo manoscritto in formato modificabile (MSWord, rtf, OpenOffice) ed inizia la tua avventura.

image

Se non sei uno scrittore

Se comunque utilizzi il nostro sito come lettore, segnalaci attraverso la rete dei Social Network