Il Libro

Ali dorate sfioravano il cielo in un volo leggiadro ed etereo.
L’arcangelo Gabriele toccò due o tre volte la spalla del compagno, per richiamare la sua attenzione.
Saturni angelo Minervio (cherubino di seconda classe, livello C, in attesa di promozione) sembrava rapito, estaticamente posseduto dallo spettacolo del sol calante.
“Minervio! O Minervio!”, l’apostrofò Gabriele, spazientito.
Il cherubino, perso nella contemplazione, impiegò qualche istante a tornare in sé.
“Eh?… Chi… Cosa… ” - balbettò, guardandosi intorno spaesato e battendo le palpebre - “Oh capo, mi scusi! Mi ero distratto un secondo. Mea culpa!”.
“Eh, Saturni Saturni… ” – fece Gabriele in tono di rimprovero – “Ti comporti come un cherubinetto in fasce! Ma lo sai o no che da questa missione dipende il tuo trasferimento al II cielo?! Te lo ricordi? Sì? E allora un po’ di responsabilità, che diamine!!”.
“Sì capo, lei ha ragione… ” – bisbigliò umilmente il povero Saturni – “ma vede: dopo un’intensa giornata di lavoro, io… ”.
“Certo, capisco. Capisco benissimo” – interloquì Gabriele – “Anch’io sono stanco! Il tramonto è bello e vien voglia anche a me di fermarmi a riposare e a contemplare. Però, Minervio caro, bisogna considerare che innanzi tutto c’è la volontà del Signore Boss Nostro: quindi, figliolo, noi non possiamo né dobbiamo distrarci, fino a che il nostro lavoro non sia compiuto. Il Boss ci ha confidato di tenere particolarmente all’anima che stiamo andando a prendere: perciò, mio diletto, ora più che mai è il momento di concentrarsi, di non smarrire la retta via e soprattutto di volgere la nostra mente a… ”.

Sia fatta la tua comicità

di  Pancamo Pietro

I leggeri  pp. 49 Dim.: 129 kb. downloads: 697
Una raccolta di brevi racconti, surreali, fantastici e ironici, spesso vicini alla fiaba umoristica, che seguono la tradizione italiana e soprattutto toscana di utilizzare i personaggi più importanti della nostra cultura cattolica per sbeffeggiare, a volte affettuosamente, a volte sfiorando il noir, i difetti e le ipocrisie di una umanità fin troppo terrena. Una lettura leggera e vivace, che lascia però un velo di amarezza.
  • Pancamo Pietro  Pietro Pancamo (1972) è stato direttore editoriale della webzine internazionale «Niederngasse Italian». Coordina il portale «www.labileabile-traccia.com» (citato in un volume della Zanichelli); è caporedattore per la poesia dell’e-zine «Progetto Babele» e redattore del semestrale cartaceo «La Mosca di Milano». Ha intervistato scrittori come Antonella Anedda, Stanislao Nievo, Umberto Piersanti, Davide Rondoni. È autore di Manto di vita, LietoColle, Faloppio, 2005: ovvero una silloge di liriche che, dotata di una prefazione a firma di Marisa Napoli (linguista più volte edita da Rizzoli, Zanichelli e Laterza), ha suscitato l’interesse di Giancarlo Pontiggia, riscuotendo l’apprezzamento di Luciano Troisio (saggista e novelliere della Marsilio Editori).
    È stato incluso nelle seguenti antologie: Walter Mauro (a cura di), Geografie poetiche, Giulio Perrone Editore, Roma, 2005; Wiki Poesia - Volume 3, Nuoviautori.org, Roma, 2007 (opera contenente vari testi di Menotti Lerro, redattore della Mondadori, e Lucrezia Lerro, romanziera della Bompiani); Maurizio Costanzo (a cura di), Poetando. L’uomo della notte, Aliberti editore, Roma-Reggio Emilia, 2009.
    Si è piazzato primo al Premio “Città di Torino” e secondo al Trofeo “Medusa Aurea” (indetto dall’Accademia internazionale d’arte moderna di Roma).
    È stato pubblicato (anche in inglese) o recensito dalle riviste «Poesia» (Crocetti Editore), «Scriptamanent» (Rubbettino Editore), «Il Refolo» (Edizioni Il Foglio), «Gradiva», «Atelier», «InFonòpoli», «Il Paradiso degli Orchi», «Books Brothers», «FaM», «La linea scritta», «La poesia e lo spirito», «TELLUSfolio.it», «Books and other sorrows», «El Ghibli», «Filling Station» (quadrimestrale cartaceo di Calgary, Canada) e «Snow Monkey» (periodico cartaceo statunitense).
    Per «Progetto Babele» ha curato l’e-book La ricognizione del dolore, comprendente dodici poeti.
  • Scarica il libro in formato zipDownload
  • Scarica il libro in formato zip leggi pdf
  • Scarica il libro in formato zipRecensisci
  Scarica la copertina
   
Cancel
image

Cosa puoi fare ora?

Inviaci il tuo manoscritto in formato modificabile (MSWord, rtf, OpenOffice) ed inizia la tua avventura.

image

Se non sei uno scrittore

Se comunque utilizzi il nostro sito come lettore, segnalaci attraverso la rete dei Social Network